Capelli splendidi di inverno: ecco come fare

capelli-inverno

Se in estate i nostri capelli devono fare i conti con il sole e la salsedine, in inverni essi devono difendersi da freddo ed umidità. Niente paura però, prendersi cura dei propri capelli in inverno è facilissimo se sai quali prodotti utilizzare. Li vediamo di seguito!

Inverno e capelli elettrici

L’inverno è la stagione in cui i capelli si fanno elettrici, crespi e fanno fatica a stare “in piega” soprattutto se li avete ricci. Contro i capelli elettrici evitate:

  • I tessuti sintetici specie quelli a contatto con la testa
  • I pettini in plastica
  • L’eccessivo strofinamento con l’asciugamano
  • Gli ingredienti (contenuti nei prodotti per capelli) che potrebbero seccarli come i fosfati e l’eccessivo alcool

Limitate le cattive abitudini

Avere capelli belli in inverno non è solo questione di prodotti per la haircare quanto di buone pratica. Tra le cattive abitudini che peggiorano l’aspetto dei capelli d’inverno.

  • Lavare i capelli con l’acqua troppo calda
  • Esagerare con piastra o ferro arricciacapelli. Se proprio non potete evitarli per lo meno proteggete le lunghezze con uno spray termoprotettore.
  • Evitare di strofinare troppo i capelli con l’asciugatura prima di passare al phon
  • Utilizzare il phon troppo caldo e tenendolo ad una distanza troppo ravvicinata

Attenzione all’umidità

Se è vero che un’eccessiva umidità può danneggiare i capelli, anche l’aria troppo secca può contribuire a rendere meno belli i capelli. Ricordate sempre di non tenere i termosifoni a temperature eccessive, e se l’aria è particolarmente secco appendete ai termosifoni gli appositi umidificatori in ceramica.

L’attenzione al livello di umidità nell’aria è particolarmente importante in camera da letto, dove passiamo molte ore della nostra giornata.

Capelli più sporchi d’inverno

In inverno il nostro cuoio capelluto produce più sebo, questo perché “si sente in dovere” di proteggere la cute dalle basse temperature. Per evitare capelli dall’aspetto unticcio ed appesantito scegliete un buon shampoo equilibrante e tra un lavaggio e l’altro rinfrescate la capigliatura con un po’ di amido di riso.

Via libera ai prodotti più nutrienti

Esattamente come accade per i prodotti viso, anche per quanto riguarda i prodotti capelli è bene scegliere prodotti più nutrienti. Sostituite il vostro abituale shampoo con uno olio shampoo, scegliete balsami con formulazione senza risciacquo e non dimenticate di fare abitualmente una ricca maschera capelli. La mia preferita? Quella all’olio di cocco!

Se state a lungo all’esterno

Se avete in programma di passare molto all’esterno ricordate di proteggere i capelli dall’umidità e dal freddo con un bel cappello o un caldo berretto. Mi raccomando evitate i cappelli in materiali sintetici Cappelli e berretti tra le altre cose aiutano a proteggere tutto il corpo dal freddo. Forse non sapete infatti che dal capo si disperde il 30% del calore corporeo.

Il cappello ovviamente va lavato con regolarità e non deve essere tenuto troppo stretto onde evitare di bloccare la circolazione sanguigna della cute, fattore che aumenterebbe la produzione di sebo, facendovi sporcare più frequentemente i capelli.

loading...
loading...
Si parla di:
Categoria:
Scritto da
Scritto il: