Allergeni nei prodotti per capelli: quali sono e come riconoscerli

allergeni-prodotti-capelli

In natura esistono delle sostanze che sono innocue per la maggior parte delle persone, ma che in alcuni individui risultano pericolose: sono gli allergeni. Questi ultimi li si può ritrovare anche nei cosmetici, compresi in quelli per i capelli. Molto spesso gli allergeni risiedono nelle fragranze, e colpiscono dall’1 al 3% degli individui, restando nell’ambito

Oli per capelli: quali sono i migliori secondo le esigenze di ognuno

oli-per-capelli

Nella cura dei capelli un elemento molto importante è rappresentato dalla nutrizione e dalla ristrutturazione del fusto capillare. È buona abitudine perciò, affiancare alla routine di detergenza l’utilizzo di impacchi effettuati con olio, per far sì che la chioma acquisti (o mantenga) lucentezza, forza e districabilità. Tuttavia non tutti i capelli e non tutti gli

Capelli: ogni quanto lavarli? Dipende dalla tipologia di chioma

ogni-quanto-lavarsi-i-capelli

Quanto spesso bisogna lavare i nostri capelli? Sembra una domanda superflua, eppure molte persone se la pongono. Il dubbio è quello infatti che lavandoli troppo si possano rovinare, mentre se li laviamo troppo poco si rischia di averli più sporchi (e quindi con un danno estetico notevole) e di peggiorare determinati fastidi preesistenti. Quello che

Capelli splendidi di inverno: ecco come fare

capelli-inverno

Se in estate i nostri capelli devono fare i conti con il sole e la salsedine, in inverni essi devono difendersi da freddo ed umidità. Niente paura però, prendersi cura dei propri capelli in inverno è facilissimo se sai quali prodotti utilizzare. Li vediamo di seguito! Inverno e capelli elettrici L’inverno è la stagione in

Il calcare rovina i capelli? Ecco i casi e come rimediare

capelli-calcare

Tutti noi vorremmo capelli lucidi e setosi ma qualche volta questo non accade! Se nonostante una corretta haircare, fatta di prodotti di qualità e adatti alla vostra tipologia di capelli, la chioma appare opaca e ruvida questo potrebbe essere correlato all’acqua che sgorga dai vostri rubinetti. Già, perché spesso è il calcare presente nell’acqua ad